Banca – Banca di Credito Cooperativo

           

IL MOVIMENTO ITALIANO DISABILI, CON ORGOGLIO,

PRESENTA PER I NOSTRI ASSOCIATI LA CONVENZIONE CON

LA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO

Da pochi giorni siamo arrivati a un traguardo, la convenzione con la BCC Roma, al momento solo per il Lazio e Abruzzo, ma è solo l’inizio. Conosciamo la domanda che ci ponete, a che tasso? Alcuni servizi saranno fruibili a costo zero, altri servizi con tasso vicino allo zero.

Convenzione “Via Libera”

L’offerta di finanziamenti a medio – lungo termine finalizzata alle esigenze dei portatori di handicap con particolare riferimento all’abbattimento delle barriere architettoniche.

Il prodotto nasce dalla volontà della Banca di fornire alle persone diversamente abili, come identificati dall’art. 3 della Legge n.104 del 5 febbraio 1992, una adeguata gamma di strumenti creditizi a supporto della disabilità, a condizioni agevolate, differenziate per soci e per clienti.

Il sostegno pubblico per l’abbattimento delle barriere architettoniche é regolato dalla Legge 13-89 (in base ad un regolamento regionale) e prevede, per una parte delle spese, un contributo a fondo perduto, erogato dal Comune in cui si trova l’immobile oggetto dell’intervento, mediamente nei 12/24 mesi successivi alla presentazione della domanda di agevolazione e a lavoro ultimato.

Caratteristiche tecniche

• Finanziamento destinato all’abbattimento delle barriere architettoniche (per spese non coperte dal contributo pubblico) a 60 mesi e sino a massimo di € 30.000,00.

• Finanziamento destinato all’acquisto di beni a supporto della disabilità, a 60 mesi e sino a massimo di € 30.000,00.

• Anticipazione del contribuito comunale per l’abbattimento delle barriere architettoniche per una durata di 36 mesi e sino a massimo di € 9.500,00.

Società erogatrice: BCC Roma

Dedicato a: Individui e famiglie, Soci

Segmento di trasparenza: Consumatori

Categoria Prodotto: Finanziamenti

Punti di forza commerciali/vantaggi

Questo prodotto prevede per le persone diversamente abili condizioni agevolate per il finanziamento all’abbattimento delle barriere architettoniche e all’acquisto di supporti alla loro disabilità. L’offerta del prodotto di anticipazione del contributo pubblico per l’abbattimento delle barriere architettoniche consente di avere le risorse necessarie per accedere all’agevolazione pubblica.

Riferimento Trasparenza

Modulo Informazioni Pubblicitarie n. 38 – Mutuo Chirografario Credito al Consumo VIA LIBERA Acquisto beni per disabilità.

Modulo Informazioni Pubblicitarie n. 37 – Mutuo Chirografario Credito al Consumo VIA LIBERA Abbattimento barriere.

Modulo Informazioni Pubblicitarie n. 36 – Anticipo Contributo Via Libera.

Con queste poche righe diamo l’idea di quali priorità ci premono, ma non ci fermiamo qui, ci sono tantissime altre agevolazioni, sul sito alla voce “convenzioni” anche con altre realtà commerciali

Il Presidente del MID

Francesco Ferrara